La nostra attenzione e la nostra continua ricerca di prodotti artigianali, ci ha condotto nel campo della  vitivinicoltura alla scoperta della FIVI ossia Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, i piu’ si chiederanno di cosa si tratta??

Il vignaiolo indipendente coltiva le sue vigne, vinifica la sua uva, imbottiglia il suo vino e cura personalmente la vendita dello stesso, sotto la propria responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta, quindi in buona sostanza piccole aziende agricole che si occupano in prima persona della cura del prodotto: “artigiani del vino”, la distribuzione del prodotto invece qualche volta e’ affidata a distributori nazionali o internazionali ed comprensibile visto che i costi di distribuzione sono spesso troppo gravosi per il calibro dell’azienda stessa, e che comunque dover curare tutti i passaggi, sia in vigna che in cantina, richiede grande impegno.

La Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti conta oggi più di 900 soci e ha lo scopo di rappresentare la figura del Vignaiolo di fronte alle istituzioni. La FIVI dialoga con il MIPAAF a Roma e con il Parlamento Europeo a Bruxelles tramite la CEVI, Confederazione Europea dei Vignaioli Indipendenti in cui confluiscono le associazioni di vignaioli indipendenti di tutti i principali paesi europei produttori di vino. Partecipa alle politiche di sviluppo viticolo a scala locale, nazionale ed europea. Propone misure economiche e norme legislative nell’interesse dei Vignaioli Indipendenti.

Ci premeva scrivere qualcosa in merito perche’ il 25/26 del corrente Piacenza ospitera’ una rassegna di questa categoria di vini.

Categories: RecensioniWine

Giuseppe Is Panico

Giuseppe, titolare de Il Caffè Italiano Ginosa. Appassionato di vini e Sommelier. Intenditore di distillati di qualità.

0 thoughts on “Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti”

Rispondi

Related Posts

Wine

Il Vespa nazionale sceglie la Puglia…..

“Io sono innamorato della Puglia, una terra meravigliosa che ho conosciuto proprio attraverso i suoi vini, come il Primitivo: un vino serio, impegnativo, inconfondibile, ma profondamente bevibile”. È stata proprio la passione per il vino Read more...

Recensioni

Lagavulin Una passione lunga piu’ di 200 anni

Lagavulin La costa sud di Islay, vicino Port Ellen è la zona dove sorge la distilleria della Lagavulin, una cornice naturale dove il mare è il vero protagonista. Molti secoli fa furono numerose le navi a naufragare in Read more...

Recensioni

Ardbeg…piccola frontiera

Ardbeg Distillery dal Gaelico Scozzese: Taigh-stail Àirde Beaga che significa piu’ o meno “piccola casa ad alta resistenza”… Sulla costa meridionale dell’isola di Islay e’ posta la distillleria di Ardbeg, che produce whisky dal 1798 Read more...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: